sabato 14 marzo 2020

Monoporzioni con Mousse al cioccolato bianco, Gelèe di mandarino e Biscuit al limone

Queste monoporzioni moderne le ho volute realizzare per celebrare la 1000esima foto sul mio profilo IG! 😀👍 Ho pensato di fare una preparazione diversa ed innovativa, un dolce moderno in versione monoporzione! Una scioglievolezza unica, una mousse delicata che invogliava a finirla in men che si dica! Il cucchiaino affondava al centro facendo rivelare il cuore di gelèe... libidine per il palato e la vista 😍Non sono perfettissime le mie monoporzioni, ma per essere la prima volta devo esserne più che soddisfatta! 😊
MOUSSE: 200 ml di panna alla soia, 150 gr di cioccolato bianco, 1/2 fialetta di aroma vaniglia, 2 fogli di colla di pesce.
GELEE: 250 ml di succo di mandarini, 100 gr di zucchero, 30 gr di amido di mais.
PASTA BISCUIT: 3 uova, 70 gr di zucchero, 6 cucchiai di farina, la buccia grattugiata di 1 limone.
Ho preparato come prima cosa la base montando le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale con l'aiuto delle fruste elettriche, ho unito la buccia grattugiata del limone e la farina setacciata poco per volta, ho foderato poi la leccarda e ci ho versato l'impasto livellandolo ed infilato poi in forno caldo a 180° per circa 15 minuti, io ho sfornato non appena il fondo e la superficie hanno cominciato a colorire, l'ho quindi sfornato e lasciato raffreddare. Nel frattempo mi sono dedicata al gelèe spremendo i mandarini e filtrando il succo con un colino per elimnare i semi, ho unito lo zucchero e trasferito in un pentolino sul fuoco basso, una volta sciolto lo zucchero ho aggiunto anche l'addensante e continuato la cottura mescolando con una frusta per evitare grumi fino a far addensare, ho spento e lasciato raffreddare, dopodichĂŠ ho foderato delle tazzine da caffè con il fondo rotondo (perchè non avevo stampini piĂš piccoli) con della pellicola e le ho riempite con il gelèe, ho richiuso con la pellicola ed infilato in frigo. Per la mousse ho fatto scaldare la panna a fuoco basso (la mia era alla soia quindi senza lattosio (nessuno in famiglia ha intolleranze, l'ho acquistata semplicemente per provarla!) ed ho unito il cioccolato bianco spezzettato e l'aroma, non appena il cioccolato si è sciolto ho unito la colla di pesce precedentemente ammollata, strizzata e lasciata sciogliere in poca panna calda ed ho infine lasciato raffreddare anche quest'ultima. Per la composizione delle mie monoporzioni ho foderato degli stampini sferici con della pellicola e li ho riempiti per 3/4 con la mousse e li ho infilati in frigo, dopo qualche ora ho sformato i bicchierini di gelèe e li ho immersi nella mousse, oramai densa, ed ho chiuso con i dischi di pasta biscuit che avevo ritagliato, ho ricoperto con la pellicola ed infilato in freezer. La mattina seguente ho tiraoi fuori dal freezer le monoporzioni, le ho liberate degli stampi e della pellicola, capovolte su un vassoio e lasciate una mezz'oretta in frigo prima di servirle. 
N.B.: la pasta biscotto e il gelèe avanzati riutilizzateli per creare altri dolci, mi raccomando! Io faccio sempre cosĂŹ, non butto via nulla degli alimenti, cerco sempre nuove idee riciclo! Vi farò infatti vedere in seguito come li avrò reimpiegati! 😉✌
Giusi🌺

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA amore e fantasia e su Instagram Panna amore e fantasia! đŸ˜Š

Nessun commento:

Posta un commento