sabato 21 ottobre 2017

Mont Blanc

Un dolce che volevo preparare da troppo tempo...finalmente è arrivato il momento; di castagne ne ho comprate abbastanza, direttamente dai boschi di Roccamonfina!😍👌Il Monte bianco, di origine francese e molto diffuso in Piemonte, si presenta come un dolce al cucchiaio fatto con purea di castagna, cacao e rum e ricoperto di panna montata! Una vera delizia per chi è amante di questi sapori
INGREDIENTI: 600 gr di castagne, 100 gr di zucchero, 300 ml di latte, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 bicchierino di rum, vanillina, cannella, 200 ml di panna montata.
Per preparare la purea, ho sbucciato le castagne lasciando solo la pellicina e le ho messe a bollire, dopodichè ancora calde le ho private anche della pellicina e, insieme a latte, zucchero e aromi (vanillina, cannella), le ho messe in una pentola su fuoco basso fino a quando non hanno assorbito tutto il latte, lasciato raffreddare e aggiunto poi il rum ed il cacao amaro infine ho infilato in frigo per almeno 2 ore. Ho montato la panna e con l'aiuto di una siringa per dolci ho fatto un primo strato sul piatto, ho prelevato la purea di castagne dal frigo ed inserita poco per volta nello schiacciapatate, ho fatto cadere "gli spaghetti" sullo strato di panna, continuato con altri ciuffetti di panna, ricoperto con l'altra purea, aiutandomi sempre con lo schiacciapatate e cercando di creare una montagna, da quì il nome del dolce in "Monte bianco", ho ultimato con ciuffetti di panna sulla punta ad imitare la neve che ricopre i monti, infine ho infilato in frigo per tutta la notte e servito il giorno seguente.😋👍
Giusi🌺




Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

Rotolo Bounty

INGREDIENTI: 2 uova, 50 gr di zucchero, 3 cucchiai di faarina, 2 cucchiai di cacao amaro, cannella, zenzero, 150 gr di ricotta, 150 ml di panna montata, 50 gr di farina di cocco, 1/2 fiala di aroma vaniglia.
Prepariamo il pan di spagna per il rotolo sbattendo le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale con l'aiuto delle fruste elettriche fino a quando il composto diventerà bello spumoso, uniamo un pizzico di cannella e di zenzero, il cacao e la farina passati al setaccio, mescolando delicatamente, versiamo in una teglia foderata con carta da forno e lasciamo cuocere a 170° per 10 minuti, sforniamo e ancora caldo liberiamolo della carta da forno e spolverizzandolo con dello zucchero che servirà a conservare l'umidità adagiamolo su un foglio di pellicola, arrotoliamolo ben stretto e richiudiamo con la stessa pellicola i bordi a mo' di caramella e lasciamo raffreddare, dopodichè infiliamo in frigo, nel frattempo montiamo la panna, incorporiamo la ricotta, la farina di cocco e la vaniglia (selo preferite più dolce aggiungete dello zucchero al velo, io non l'ho fatto perchè la panna era già zuccherata e poi non lo preferisco troppo dolce). Srotoliamo il rotolo di pan di spagna che ha sostato in frigo a stendiamo la farcia di panna, ricotta e cocco lasciando liberi tutti i bordi, arrotoliamo aiutandoci con della carta da forno, sempre come fosse una caramella ed infiliamo in frigo tutta la notte. Il giorno seguente togliamo la carta da forno, adagiamo il rotolo oramai rappreso su un vassoio tagliamo una girella avanti e dietro se risultano irregolare, guarniamo con ciuffeti della cremaa avanzata e qualche cioccolatino bounty sulla superficie.
Giusi🌺


Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

domenica 15 ottobre 2017

Rotolo di frolla con Marmellata di Prugne

Un'idea per colazione o merenda oppure perchè no' anche per un dopopasto sfizioso, un profumino davvero invitante con questo rotolo di frolla! Vi consiglio di provarlo, magari farcito con la marmellata che più vi piace, oppure per una versione "per niente light" con la nutella!😂
INGREDIENTI: 250 gr di farina, 100 gr di burro, 80 gr di burro, 2 uova, vanillina, marmellata di prugne.
Disponiamo la farina a fontana, al centro mettiamo lo zucchero e sui bordi il burro morbido a pezzetti e l'aroma, uniamo le uova, una per volta e cominciamo ad amalgamare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e sodo, se necessita, unite altra farina, avvolgiamo la pasta in un foglio di pellicola ed infiliamo in frigo per almeno mezz'ora; stendiamo la frolla con l'aiuto di un mattarello tra due fogli di carta da fornocercando di ottenere uncrettangolo quasi perfetto, spalmiamo la marmellata su tutta la superficie, lasciando 2 cm dai bordi, cominciamo d arrotolare la frolla dal lato più lungo con l'aiuto della carta da forno cercando di non far fuoriuscire il ripieno, adagiamo nella teglia ed infiliamo in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, controllando costantemente la cottura e spegnamo quando la superficie assumerà un colorito dorato, sforniamo e lasciamo raffreddare completamente (io l'ho lasciato tutta la notte!), dopodiché tagliamo a tozzetti con un coltello da cucina.
Giusi🌺


Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

sabato 14 ottobre 2017

Torta soffice all'Uva nera

Inaugurimo la stagione autunnale con questa torta a base di uva nera che vi consiglio di segnare e di provare per l'estrema sofficità e dal sapore unico!
Questa torta si presenta morbidissima e leggerissima per l'assenza di burro e olio, sostituiti dallo yogurt, la sofficità invece è data dalla presenza della fecola di patate e dagli albumi montati a neve fermissima! Ma non solo! Il sapore è delicatissimo e delizioso! Il miele e gli aromi la rendono una torta molto gustosa oltre che tipicamente settembrina.
INGREDIENTI: 3 uova, 100 gr di zucchero, 1 yogurt, 1 cucchiaio di miele, 100 gr di farina, 50 gr di fecola, 1 bustina di lievito, 220 gr di uva, un pizzico di cannella, zenzero, noce moscata e chiodi id garofano.
Separare i tuorli dagli albumi, montando questi ultimi aneve, a parte montare i rossi con lo zucchero (metà bianco, metà di canna), unire lo yogurt (il mio era ale ciliegie), il miele, gli aromi, la farina, la fecola ed il lievito setacciati,infine aggiungere gli albumi montati a ne ve ferma incorporandoli delicatamene al comosto, ne vale la sofficità del dolce! Foderare una teglia circolare con della carta da forno 22/24 cm, io ho utilizzato lo stampo a forma di cuore, versarci  composto, livellare per bene e disporre su tutta la superficie i chicchi di uva privati dei semi, quindi tagliati in due, infilare in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, abbassiamo la temperatura se la superficie dovesse imbrunire troppo, facciamo la prova dello stuzzichino, spegnamo e lasciamo in forno con la porta leggermente aperta, sforniamo e disponiamo su un vassoio, noterete che la frutta è sces tutta syul fondo del dolce, guarniamo con altri chicchi di uva o come nel mio caso con grappoli interi, serviamo spolverando la torta con zucchero al velo!
Giusi🌺


Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)