sabato 24 giugno 2017

Torta dell'abbondanza

Questa è la torta che ho preparato per il compleanno di mia mamma!
PAN DI SPAGNA: 6 uova, 6 cucchiai di zucchero, 6 cucchiai di farina, 1 bustina di lievito.
CREMA: 3 uova, 2 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina, 3 bicchieri di latte, 1 bicchiere di acqua, vanillina. DECORAZIONE: 200 ml panna montata, farfalle e foglie in ostia, kiwi, albicocche, susine, fichi, wafer, ciliegie candite, cuoricini rossi zuccherati, scaglie di cioccolato, ovetti di cioccolato.
Prepariamo la crema che dovrà raffreddare: in un pentolino sbattiamo energicamente le uova con lo zucchero, uniamo la farina, il latte e l'acqua (per renderla un po' leggera), trasferiamo sui fornelli e lasciamo cuocere, mescolando di continuo con una frusta, prima che raggiunga l'ebollizione uniamo anche l'aroma, spegniamo e lasciamo raffreddare. Nel frattempo dedichiamoci al pan di spagna sbattendo le uova con lo zucchero con l'aiuto delle fruste elettriche per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un composto abbastanza spumoso, uniamo la farina ed il lievito passati al setaccio, foderiamo una teglia rettangolare con della carta da forno, versiamoci il composto ed infiliamo in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, sforniamo e liberiamolo della carta da forno. Una volta intiepidito tagliamolo ottenendo 3 rettangoli, inumidiamo il pan di spagna con una bagna (io ho usato lo sciroppo di amarene diluito con dell'acqua, ho steso poi la crema e coperto con fettine di albicocche, ho fatto lo stesso col secondo strato ed infilato in frigo per tutta la notte. Il giorno seguente ho montato la panna e ricoperto interamente la torta, infilato nuovamente in frigo, ho infine guarnito con della frutta fresca a cui ho dato delle forme differenti con l'aiuto delle formine per biscotti, scaglie di cioccolato, farfalle colorate in ostia...e chi più ne ha più ne metta; la fase della decorazione è quella che preferisco oltre ad essere molto soggettiva, ognuno utilizzi quello che meglio preferisce o quello che ha in dispensa, cosa fondamentale sono i colori, usate ingredienti che permettano di considerare la vostra creazione dolciaria un dipinto! Viva i colori e viva la frutta fresca
che con le sue mille forme e varietà di colori si presta benissimo nella decorazione delle torte di compleanno!!!
Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

mercoledì 21 giugno 2017

Plumcake alle Albicocche e Mandorle

Adoro i plumcake e i dolci da colazione in genere, specie se arricchiti con frutta fresca e di stagione, in questo periodo abbiamo il pieno di albicocche, pesche e fichi! Io preferisco tutti e tre i tipi, vivrei solo di frutta in estate che, oltre ad essere gustata a merenda in questi caldi pomeriggi, si presta benissimo ad essere impiegata in un'ampia varietà di preparazioni dolciarie.
INGREDIENTI: 2 uova, 150 gr di zucchero, 1 yogurt da 125 ml, 2 cucchiaia di olio, 220 gr di farina, 1 bustina di lievito, cannella, albicocche, granella di mandorle.
Sbattiamo le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale, uniamo lo yogurt (io ho usato quello al gusto di pesca e albicocca), l'olio, l'aroma, e da ultimo la farina ed il lievito setacciati, imburriamo ed infariniamo uno stampo da plumcake, versiamoci l'impasto ottenuto, ricopriamo la superficie con fettine sottili di 5/6 albicocche mature e granella di mandorle, infiliamo in forno già caldo a 170° per circa 30 minuti, facciamo la prova dello stuzzichino per sincerarci della cottura e sforniamo il nostro plumcake...mhh che profumino!😍 Trasferiamolo ancora caldo su un vassoio e gustiamolo ancora fumante se preferite, altrimenti il giorno seguente per colazione, che dicono sia ancora più buono!😊

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

lunedì 19 giugno 2017

Crostata con Marmellata di Albicocche

Adoro le crostate, ora che ci penso è da tempo che non ne preparo una, è arrivato il momento di rimediare a questa mancanza!😜
INGREDIENTI: 300 gr di farina, 2 uova, 50 gr di burro, 80 gr di zucchero, spezie, 250 gr di marmellata di albicocche, albicocche fresche.
Prepariamo la frolla disponendo la farina a fontana sul nostro tavolo da lavoro, il burro a pezzetti, lo zucchero, un pizzico di sale, le spezie (io ho usato noce moscata, chiodi di garofano, cannella e zenzero), ed infine le uova sbattute, cominciamo ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e sodo, rivestiamolo con della pellicola ed infiliamo in frigo per mezz'oretta. Stendiamo la frolla tra due fogli di carta da forno, con essa foderiamo una teglia circolare di 24-26 cm di diametro, riempiamo con la marmellata e con la frolla avanzata ho ritagliato dei fiorellini con un apposito stampo, ho infilato in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa controllando costantemente la cottura (non fate imbrunire troppo la frolla, deve restare chiara, in modo che risulterà morbida e fragrante e non dura), spegniamo e lasciamo raffreddare, io ho infine guarnito con albicocche fresche a cui ho dato la forma di tanti fiorellini con la formina per biscotti, una spolverata di zucchero al velo e la nostra crostata è pronta per essere assaggiata, possiamo anche conservarla per la colazione del giorno dopo...una vera squisitezza! 😋

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

martedì 13 giugno 2017

Torta morbida al Cacao e Albicocche

INGREDIENTI: 3 uova, 100 gr di zucchero, 1 yogurt da 125 ml, 1/2 bicchiere di olio, 220 gr di farina, 30 gr di cacao amaro, 1/2 bustina di lievito, vanillina, albicocche.
Sbattiamo energicamente le uova con lo zucchero, uniamo lo yogurt (il mio era al gusto pesca e albicocca), l'olio, la farina, il cacao e il lievito setacciati foderiamo una teglia quadrata con della carta da forno, versiamoci il composto ottenuto, livelliamo e adagiamo le albicocche divise a metà e private del nocciolo,infine infiliamo in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, facciamo sempre  la prova dello stuzzicadenti prima di sfornare il dolce. Sformiamo e lasciamo intiepidire, cospargiamo con dello zucchero al velo e consumiamo a merenda con altra frutta fresca!

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

domenica 11 giugno 2017

Cheesecake al forno con frutta fresca

INGREDIENTI: 3 uova, 2 cucchiai di zucchero, 3 cucchiai di farina, 250 gr di yogurt, 250 gr di ricotta, cannella, vanillina, frutta fresca.
Sbattiamo le uova con lo zucchero, uniamo lo yogurt (io ho usato al gusto pesca e albicocca), la ricotta, la farina e gli aromi, ho imburrato e infarinato uno stampo con cerchio apribile , ho versato l'impasto che risulterà abbastanza liquido ed infornato a 180° per 50 minuti circa, controlliamo costantemente la cottura avendo cura di abbassare la temperatura se la superficie dovesse imbrunire troppo, sforniamo e lasciamo intiepidire, liberiamo la cheesecake dello stampo apribile e guarniamo con tanta frutta fresca, intera come ciliegie, amarene e albicocche e, tagliata a fette come kiwi e pesche, infiliamo in frigo e consumiamo fredda spolverata con lo zucchero al velo

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

venerdì 26 maggio 2017

Crostata morbida Crema e Ciliegie

INGREDIENTI: 2 uova, 100 gr di zucchero, 50 gr di burro, 100 ml di latte, 150 g di farina, 1/2 bustina di lievito, la buccia grattugiata di 1 limone.
CREMA: 2 uova, 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di farina, 2 bicchieri di latte, qualche goccia di essenza alla vaniglia, liquore.
Per la crema ho sbattuto le uova con lo zucchero, o unito la farina e il latte a filo e mescolando ho trasferito sul fornello basso e lasciato cuocere fino all'ebollizione, ho spento e lasciato raffreddare e da ultimo ho unito l'aroma e il liquore (io ho usato la sambuca). per la crostata morbida invece ho amalgamato uova e zucchero, unito il burro fuso, il latte, la farina setacciata, la buccia grattugiata del limone ed infine il lievito, ho imburrato ed infarinato uno stampo furbo per crostate di forma ovale ed ho versato l'impasto, ho infilato in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, facciamo la prova dello stuzzichino e sforniamo la crostata liberandola dello stampo. Una volta raffreddata guarniamo con la crema creando dei ciuffetti muniti di una siringa per dolci, delle ciliegie ed una spolverata di zucchero al velo!

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

mercoledì 17 maggio 2017

Pancakes al Burro di arachidi

Queste sono le colazioni che ci piacciono! Pancakes e burro di arachidi...americani levatevi proprio!!!😂💪
INGREDIENTI: 100 gr di farina, 1 cucchiaio di zucchero, vanillina, 1 uovo, 100 ml di latte, 1 cucchiaio di olio, 1/4 di un cucchiaino di bicarbonato, burro d'arachidi.
In una ciotola versiamo le polveri: la farina, lo zucchero e l'aroma, a parte sbattiamo l'uovo ed uniamo il latte e l'olio, aggiungiamo i liquidi alle polveri ed uniamo anche il bicarbonato, mescoliamo per bene, eliminando i grumi; facciamo scaldare un padellino antiaderente e versiamo il composto a cucchiaiate, giriamo non appena si formeranno delle bollicine in superficie. Con queste dosi ho ottenuto 8 frittelle. Quando sono ancora caldi ho spalmato il burro di arachidi...una vera goduria per il palato!😉😋



Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)