sabato 28 febbraio 2015

Crumble di Mandarini

Il Crumble è un dessert appartenente alla pasticceria inglese, esiste la variante dolce e quella salata, in genere per quella dolce vengono spesso usate le mele (che ho già sperimentato nella versione monoporzione con i mini-crumble alle mele mandorle e cannella!), io oggi avevo una buona dose di mandarini che non sapevo come impiegare... mangiarli per lo spuntino pomeridiano?! Sì, potrei ma prediligo le arance! :)
INGREDIENTI: 200 gr di farina; 150 gr di zucchero di canna; 120 gr di burro; mandarini; mandorle tritate.
Cominciamo a sbucciare i mandarini privandoli dei semi, imburriamo una pirofila rettangolare, cospargiamo con lo zucchero di canna e disponiamo gli spicchi dei mandarini sul fondo. In una ciotola setaccio la farina e unisco lo zucchero e il burro ammorbidito a dadini, amalgamo il tutto con le punta delle dita al fine di ottenere un composto sbriciolato, copriamo la frutta col composto e completiamo con le mandorle tostate per 5/6 minuti in forno, facciamo cuocere a 200° per 20/25 minuti fino a quando le briciole in superficie assumeranno un colorito dorato e noterete come il succo dei mandarini salirà lungo i bordi della pirofila, Spegnete e lasciate raffreddare tutta la notte. Un dessert semplice, facile, che non richiede troppo impegno nella composizione e nella decorazione finale.

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

2 commenti:

  1. Un crumble profumatissimo e immagino molto buono ! Buon weekend !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, adoro gli agrumi! Grazie anche a te!!! :)

      Elimina