martedì 28 agosto 2012

Charlotte ai due cioccolati

Come di consueto...un'altra esperienza culinaria ben riuscita!
Domani è il compleanno di mio fratello ed ho intenzione di preparare la charlotte, dolce molto diffuso in Francia; sembra che questo dessert sia stato preparato per la prima volta per la regina Carlotta, moglie di Giorgio III. Dopo la piccola parentesi informativa, direi opportuna, non fosse altro per dare conoscenza di questo dolce, non resta che dedicarsi alla sua preparazione, in questa fin troppo calda serata di agosto.
INGREDIENTI: 1 confezione di savoiardi.
PER LO SCIROPPO: 3 bicchieri di acqua, 6 cucchiai di zucchero; 30 ml di liquore strega.
CREMA AL CIOCCOLATO FONDENTE: 2 uova; 2 cucchiai di zucchero; 4 di farina; 2 bicchieri di latte; 1 tavoletta da 100 gr di cioccolato fondente; 2 cucchiai di rum.
CREMA AL CIOCCOLATO BIANCO: 2 uova; 2 cucchiai di zucchero; 2 di farina; 2 bicchieri di latte; 200 ml di panna fresca; 100 gr di cioccolato bianco.

Occorre innanzitutto preparare le due diverse creme, dato che dovranno essere fredde o per lo meno tiepide per la preparazione del dessert, quindi dopo aver sbattuto le uova con lo zucchero uniamo la farina, il latte a poco a poco e portiamo sul fuoco basso, a metà cottura aggiungiamo il cioccolato spezzettato ed il liquore, raggiunta l'ebollizione possiamo spegnere e trasferire su un piatto piano per facilitare il raffreddamento, questo per quanto riguarda la crema al cioccolato fondente, per la crema bianca, il procedimento è molto simile, a metà cottura uniamo oltre al cioccolato bianco spezzettato, la panna fresca, e quando sarà diventata abbastanza densa da restare attaccata al cucchiaio, interrompiamo la cottura e lasciamo intiepidire anche quest'ultima. Nel frattempo prepariamo lo sciroppo che ci servirà per bagnare i savoiardi, facciamo sciogliere lo zucchero in un pentolino con l'acqua, mescolando finchè non inizia a bollire, togliamolo dal fuoco ed uniamo il liquore, (le dosi sono quelle consigliate, ma ognuno è libero di modificarle a suo piacimento). Dopo qualche minuto foderiamo uno stampo per charlotte con della pellicola trasparente, ed iniziamo ad immergere i savoiardi nello sciroppo per ricoprire il fondo e le pareti dello stampo, dopodichè versiamo sulla base di biscotti la crema scura, copriamo con un altro strato di savoiardi imbevuti, disponiamo poi la mousse al cioccolato bianco e completiamo con un ultimo strato di savoiardi, copriamo delicatamente con la pellicola, appoggiamo infine un piatto sopra lo stampo ed infiliamo la charlotte nel frigo per tutta la notte. La mattina seguente tiriamo fuori il dolce, capovolgiamolo su un vassoio, facendo molta attenzione, e decoriamo a piacere, io ho spolverato con il cacao e guarnito con ciuffetti di panna montata, ho poi messo nuovamente in frigo a far rapprendere, in considerazione del fatto che mentre impiattavo i savoiardi accennavano a staccarsi e la crema a sciogliersi; consiglio di servirlo ben freddo e, se non volete seguire le mie precedenti indicazioni, con aggiunta di frutta fresca o una salsa alla vaniglia, come abitualmente viene servito.
Mentre mi accingo a "dolciare" ho un ricettario davanti a me, ma alla fine, come d'abitudine, troppe sono le modifiche apportate alla ricetta illustrata che quasi non rispecchia più l'originale :D

Grazie per aver letto la mia ricetta, vi aspetto nella mia pagina Facebook PANNA, amore e fantasia:)

Con questo post partecipo a "Le ricette delle nostre fans" di "Le delizie di Fiorella".

8 commenti:

  1. che delizia!!! l'aspetto è davvero molto curato e invitante, mi immagino già che gusto goloso!!! gnam gnam ;)

    complimenti per il blog, l'ho scoperto da poco per caso ma ho già sbirciato altre tue ricette, tutte bellissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da poco ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  2. grazie mille! sei gentilissima :) sbircia quanto vuoi ;) Certo, mi sono appena aggiunta ai tuoi lettori, molto grazioso il blog, complimenti, allora a presto!

    RispondiElimina
  3. Ciao, complimenti per il fantastico blog e per questa splendida delizia!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. ti ringrazio cara, a presto! :)

    RispondiElimina
  5. una magnifica charlotte resa più golosa dalle creme

    RispondiElimina
  6. Che bontà! Fa venire l' acquolina in bocca...complimenti!

    RispondiElimina
  7. grazie anche a te lea, e in particolare per esserti aggiunta al mio blog :D! a presto!

    RispondiElimina