giovedì 23 luglio 2015

Cheesecake variegata con Marmellata di Ciliegie

Questa sera io e mio fratello siamo invitati a casa di zia per una grigliata di carne e salsicce fresche! Non potevo non presentarmi con un dolce! :D Una cheesecake alla marmellata è proprio il dessert che fa al caso mio: veloce, di semplici ingredienti, e leggera, quindi gradita anche dagli zii!
INGREDIENTI: 200 gr di biscotti integrali; 100 gr di burro; 250 gr di ricotta; 2 vasetti di yogurt alle ciliegie; 2 cucchiai di zucchero al velo; 200 ml di panna montata; 400 gr di marmellata di ciliegie.
Prepariamo la base della cheesecake sbriciolando i biscotti e mescolandoli al burro fuso, foderiamo con il composto sabbioso il fondo di un vassoio su cui avremo adagiato il cerchio apribile, a questo punto infiliamo in frigo per farla indurire. Nel frattempo amalgamiamo la ricotta con lo zucchero al velo e lo yogurt, montiamo la panna ed uniamola al cucchiaiate all'impasto, infine aggiungiamo 5 cucchiai di marmellata; stendiamo la farcia sulla base di biscotti integrali, livelliamo per bene ed infiliamo in frigo per almeno 5 ore. Tiriamo fuori e completiamo con la restante marmellata di ciliegie, infiliamo nuovamente in frigo. Una cena apprezzatissima che vedeva la presenza di carne di vitello, salsicce con peperoncino contornate da abbondanti porzioni di insalata verde e insalata di pomodori e cetrioli, una fetta di anguria fresca che è culminata con una fetta (e per alcuni anche il bis) della mia cheesecake! :)

domenica 19 luglio 2015

Frullato di Susine Gialle

Quella di oggi rappresenta una delle giornate più calde o meglio afose di questa stagione; per riprendersi ho pensato ad un frullato di frutta fresca dal momento che ho abolito da ormai troppo tempo le bevande gassate, l'acqua, che è fondamentale, per me va benissimo, tendo a berla anche a temperatura ambiente, però oggi mi sento anche giù di tono e forse un carico di frutta non mi può far senz'altro che bene! :)
INGREDIENTI: 5/6 susine gialle; 2 bicchieri di latte; 1 cucchiaio di zucchero; 1 cucchiaio di zucchero di canna.
Laviamo, asciughiamo e sbucciamo le susine privandole del nocciolo, tagliamole a pezzetti e mettiamole nel frullatore, aggiungiamo i due tipi di zucchero e il latte, frulliamo il tutto e vesiam nei bicchiere, è preferibile aggiungere dei cubetti di ghiaccio, e serviamo il frullato accompagnato da 1 susina.

sabato 18 luglio 2015

Cupcakes alle pesche

Un'altra idea, questa che vi posto, per smaltire la frutta di stagione, in questo caso le pesche... gialle o rosse?! Io le adoro in tutte le varianti, quindi ho impiegato quelle rosse per l'impasto e quelle gialle più dure per la guarnizione; una proposta da mettere in atto anche in caso di ospiti improvvisi dato che la loro preparazione è molto rapida vista anche la semplicità degli ingredienti! :)
INGREDIENTI: 125 gr di burro; 100 gr di zucchero; 2 uova; 100 gr di farina; 1 limone; 2 pesche rosse; 1/2 bustina di lievito.
FROSTING: 80 gr di Philadelphia; 3 cucchiai di zucchero al velo; vanillina.
Cominciamo a preparare i cupcakes amalgamando il burro morbido con lo zucchero (se preferite anche con l'aiuto dello sbattitore elettrico), uniamo un pizzico di sale, le uova una per volta, la buccia grattugiata del limone e continuando a mescolare la farina setacciata, aggiungiamo anche le pesche tagliate a pezzettini ed infine il lievito passato al setaccio. Impostiamo la temperatura del forno a 180°, riempiamo i pirottini con 3/4 dell'impasto, disponiamoli in una teglia e infiliamo in forno 20 minuti circa per la cottura, lasciamo in forno spento per altri 10 minuti. Per la copertura ho mescolato il formaggio fresco con lo zucchero al velo e l'aroma, ho riempito con il composto ottenuto una siringa per dolci con becco a stella, a questo punto ho guarnito i cupcakes freddi con il frosting, una manciata di zuccherini gialli e un pezzetto di pesca gialla per richiamare il ripieno. Dei dolcetti davvero deliziosi grazie alla presenza della frutta, che hanno conservato la loro morbidezza anche dopo averli infilati in frigo, una merenda con i fiocchi se accompagnata ad un succo fresco! Nulla toglie di gustarli a colazione con un bicchiere di latte freddo! ;)

Ciambella di Susine Rosse

Questa è la stagione delle susine, rosse e gialle, ma anche delle pesche di ogni specie; per smaltire un po' della frutta che avevo a casa ho pensato ad un dolce leggero, da colazione o anche dopopasto se volete. Questa ciambella l'ho realizzata con la ricetta della torta all'acqua dimezzando le dosi dato che ho utilizzato uno stampo da ciambella più piccolo, avevo acquistato questo piccolo stampo per ciambelle a Venafro, per tutte quelle volte che ho voglia di prepararmi un dolce da colazione, senza che dovesse sostare in cucina per giorni, dunque un dessert da consumare nel giro di poco (non intendo poche ore, sia chiaro! :D). Oggi questo stampo fa al caso mio perchè ho intenzione di impiegare le susine mature in modo alternativo, oggi dunque verrai testato! :D
INGREDIENTI: 150 gr di farina; 125 ml di acqua; 80 gr di zucchero; 3 cucchiai di olio di oliva; 1 limone; vanillina; 1/2 bustina di lievito; 4 susine rosse.
Iniziamo a far sciogliere lo zucchero nell'acqua con l'aiuto di una frusta, uniamo l'olio, la buccia grattugiata del limone, la vanillina e la farina setacciata. Tagliamo le susine in piccoli spicchi ed uniamole al composto, ultimiamo con il lievito setacciato. Foderiamo lo stampo con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, tagliamo altre 2 susine in 4 pezzi e disponiamoli sul fondo, versiamo l'impasto ed infiliamo in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, facciamo la prova dello stuzzichino prima di sformare la ciambella, dopodiché liberiamola della carta da forno e disponiamola su un vassoio. Forse non sarà molto gradevole alla vista, però vi assicuro che era morbida, succosa per la presenza della frutta e profumatissima! Apprezzata anche da chi predilige dolci cosparsi di cioccolato e creme fino a sentirsi male! O.o... Sicuramente non basterà questa ciambella per sostituirli, ma rappresenterà una valida alternativa specie nella stagione estiva in cui l'uso del cioccolato non è molto in voga. Buona domenica a tutti e visto che il mio blog è dedicato internamente ai dolci...buon dolce a tutti!!!! :D

lunedì 6 luglio 2015

Torta Pan di Stelle

Oggi 6 luglio apprendo una notizia che ritengo sia motivo di festa anche se mentre scrivo ancora stento a crederci e realizzare; mia mamma più felice della sottoscritta mi invoglia a preparare un dolce per festeggiare, anche lei forse più di me è convinta che ogni buona notizia va celebrata...dunque oggi è giorno di festa: impasticciamo! La notizia la apprendo solo ad ora di pranzo, intorno alle 13.30, ho poco tempo per preparare qualcosa di buono, devo optare per un dessert veloce che preveda ingredienti di facile reperimento e che sia anche fresco in considerazione delle temperature tropicali di questi ultimi giorni; ricordo di avere 1 confezione e mezza di biscotti pan di stelle...bene! Vada per la torta pan di stelle! :D
INGREDIENTI: 350 gr di biscotti pan di stelle; 1 bicchiere di latte; 75 gr di dolceneve; 225 ml di latte. CREMA AL CIOCCOLATO: 2 uova; 3 cucchiai di zucchero; 2 cucchiai di farina; 1 cucchiaio di cacao amaro; 2 bicchieri d'acqua; 200 ml di panna da cucina; 100 gr di cioccolato fondente; vanillina.
Cominciamo col preparare la crema che dovrà raffreddare: in un pentolino sbattiamo le uova con lo zucchero muniti di una frusta, aggiungiamo la farina ed il cacao setacciati, l'acqua e trasferiamo su fornelli, lasciamo cuocere la crema a fuoco lento continuando a mescolare, non appena accenna a bollire uniamo la panna, il cioccolato spezzettato e l'aroma, continuiamo la cottura per altri 5 minuti dopodiché spegnamo e facciamo raffreddare. Prendiamo un cerchio apribile di 22 cm di diametro e adagiamolo su un vassoio, riempiamo u piattino con un bicchiere di latte e iniziamo a formare la base del dolce bagnando solo la superficie dei biscotti pan di stelle, facciamo un primo strato avendo cura di ricoprire per bene il fondo spezzettando anche qualche biscotto per non lasciare spazietti vuoti.
Ricopriamo i biscotti inzuppati nel latte con la crema al cioccolato oramai fredda, livelliamo per bene. Nel frattempo avremo versato metà busta di Dolceneve in una ciotola con 225 ml di latte freddo e montato con lo sbattitore elettrico alla massima velocità (non avevo la panna montata, nè in frigo nè in credenza, esco per comprarla al supermercato ma in frigo non c'è, mentre negli scaffali 
 trovo solo la confezione grande, che sarebbe inutile acquistare dato che a me serviva subito e quindi non avevo tempo di farla sostare in frigo, opto dunque per una confezione di dolceneve, che fin d'ora non avevo mai provato; c'è sempre una prima volta dunque pago e corro a casa a preparare la torta. Una volta ottenuta la consistenza desiderata mi libero delle fruste elettriche e verso la panna ottenuta sullo stato di crema al cioccolato.
Completo la torta con altri biscotti pan di stelle inumiditi nel latte, copro il cerchio apribile con un foglio di alluminio ed infilo in frigo per farla rapprendere, trascorse 4/5 ore tiro fuori dal frigo per sformarla e la torta pan di stella è pronta per essere gustata! :)

venerdì 3 luglio 2015

Cheesecake ai Ringo

Questa cheesecake l'ho preparata stamattina con l'intenzione di portarla stasera alle prove del gruppo sbandieratori di cui sono membro; ho ricevuto lunedì scorso gli auguri per il compleanno dai miei compagni del gruppo, non potevo non festeggiare anche con loro portando un dolce! :D Cosa c'è di meglio di un dessert fresco come una bella cheesecake ai ringo per contrastare il caldo afoso di questi giorni?!
E con questa cheesecake: ... #HappyBirthdayToMe Part 4! :D
INGREDIENTI: 200 gr di biscotti; 100 gr di burro; cacao amaro; 500 gr di ricotta; 100 gr di zucchero al velo; vanillina; 300 ml di panna montata; pavesini; biscotti ringo. CREMA AL CIOCCOLATO: 2 uova; 3 cucchiai di zucchero; 2 cucchiai di farina; 2 bicchieri d'acqua; 100 gr di cioccolato fondente; 200 ml di panna da cucina; vanillina; rhum; 4 fogli di gelatina.
Per la base della cheesecake sbricioliamo i biscotti e uniamo il burro fuso, mescoliamo e con il composto ottenuto foderiamo un vassoio sopra al quale avremo adagiato il cerchio apribile, appiattiamo i biscotti con il fondo di un cucchiaio avendo cura di ricoprire tutti gli spazi e uniamo una spolverata di cacao amaro, infiliamo in frigo per far indurire. In una ciotola mescoliamo la ricotta con lo zucchero e l'aroma, aggiungiamo la panna montata e versiamo sulla base di biscotti, infiliamo nuovamente in frigo mentre prepariamo la crema al cioccolato.
In un pentolino muniti di una frusta sbattiamo le uova con lo zucchero, uniamo la farina setacciata, l'acqua e trasferiamo sul fuoco basso, mescoliamo durante la cottura e non appena accenna a bollire aggiungiamo anche il cioccolato spezzettato e la panna, lasciamo cuocere per altri 5 minuti, spegnamo e uniamo la vanillina e il liquore. In un pentolino con acqua fredda infiliamo i fogli di gelatina, una volta ammorbiditi strizziamoli e aggiungiamoli alla crema ancora calda, mescoliamo energicamente con la frusta per farli sciogliere. Facciamo raffreddare la crema infilando il pentolino in una ciotola colma di acqua fredda. Tiriamo fuori la cheesecake e sullo strato di crema alla ricotta disponiamo due pacchetti e mezzo di pavesini che serviranno per tenere ben distinti i due strati della cheesecake, completiamo versando la crema al cioccolato oramai fredda, livelliamo per bene ed infiliamo in frigo fio al momento di sformarla e servirla guarnita con qualche biscotto ringo sulla superficie.