domenica 27 luglio 2014

Mud Cake

Per "Mud cake" letteralmente si intende "torta di fango", per via della consistenza estremamente umida di questo tipo di torta, è anche un dolce molto goloso per la presenza del cioccolato, caratteristiche tipiche della pasticceria americana cui appartiene questa torta!
INGREDIENTI: 100 gr di cioccolato fondente; 150 gr di margarina; 3 uova; 200 gr di zucchero; 250 ml di latte; 230 gr di farina; 1 cucchiaio di cacao amaro; 1/2 bustina di lievito; 1 cucchiaio di caffè.
GUARNIZIONE: 100 gr di cioccolato fondente; 100 ml di panna da cucina.
Cominciamo a far sciogliere il cioccolato a bagnomaria, una volta fuso uniamo la margarina, lasciamo intiepidire mentre in una ciotola amalgamiamo le uova con lo zucchero con l'aiuto di una frusta, uniamo il latte, il cioccolato fuso, la farina e il cacao setacciati. Foderiamo una teglia rotonda da 22 cm di diametro con della carta da forno bagnata e strizzata, impostiamo la temperatura del forno a 170°, prima di versare l'impasto nella teglia uniamo anche il lievito setacciamo ed infiliamo in forno per circa 50 minuti controllando costantemente la cottura; sforniamo e lasciamo raffreddare. Nel mentre sciogliamo a bagnomaria il cioccolato restante con la panna, una volta raggiunta la consistenza desiderata (regolatevi quindi con la quantità di panna che è indicativa) lasciamo intiepidire, muniti poi di una spatola stendiamo la glassa al cioccolato ricoprendo interamente la torta, creiamo delle striature in superficie con i rebbi di una forchetta, qualche noce e una manciata di amaretti a mo' di decorazione e il nostro dolce è pronto per essere servito, senza infilarlo in frigo altrimenti rischia di perdere la sua morbidezza indurendosi.

domenica 20 luglio 2014

Krapfen al forno

E' da tempo che avevo in mente di provare a realizzare i krapfen, oggi mi dedico alla versione cotta in forno rimandando alla prossima occasione la preparazione di quelli fritti. I krapfen sono dei dolci di origine austriaca, fatti di pasta lievitata, farciti con della marmellata e cosparsi di zucchero al velo.
INGREDIENTI: 250 gr di farina; 80 gr di zucchero; 50 gr di burro; 1 uovo; 100 ml di latte; 1/2 bustina di lievito di birra granulato; 1 limone.
Cominciamo a disporre la farina in una ciotola insieme al lievito granulato, al centro versiamo lo zucchero, un pizzico di sale, il burro ammorbidito a pezzetti, l'uovo sbattuto, la buccia grattugiata del limone e cominciamo ad amalgamare il tutto versando il latte tiepido a filo, l'impasto è ben amalgamato una volta che comincia a staccarsi dalle pareti della ciotola, copriamo con un foglio di alluminio e mettiamo in luogo caldo a lievitare. Quando sarà raddoppiato di volume trasferiamolo su un piano infarinato e stendiamolo in una sfoglia non troppo sottile, ritagliamo dei cerchi muniti di un tagliapasta o di un semplice bicchiere di vetro, adagiamo i nostri dischi in una teglia foderata di carta da forno e lasciamo lievitare per una seconda volta nel forno spento. Divenuti belli gonfi accendiamo il forno a 180° e facciamo cuocere i nostri krapfen per un quarto d'ora circa o comunque quando cominceranno a dorarsi in superficie. Tiriamo fuori e lasciamo raffreddare prima di riempirli, possiamo farcire i krapfen con la crema, la nutella o con della marmellata come nel mio caso, io ho scelto quella alle ciliegie, con l'aiuto di una siringa per dolci ho praticato un foro sul lato e l'ho guarnito con una dose non troppo eccessiva, dobbiamo evitare che il ripieno fuoriesca dalle brioches, infine un'abbondante spolverata di zucchero al velo renderà i nostri krapfen molto simili a quelli diffusi in commercio.

-Con questa ricetta partecipo al contest "Un anno di colazioni: Pane dolce e fette biscottate" di Letizia in cucina in collaborazione con FIMOra

sabato 12 luglio 2014

Maxi kinder Fiesta

Adoro i formato maxi delle merendine! :D ...e dopo la kinder fetta al latte, la kinder paradiso e la kinder pinguì, oggi tocca alla kinder fiesta, ovviamente Maxi!!! :D
INGREDIENTI: 250 gr di farina; 150 gr di zucchero; 100 gr di margarina; 5 uova; 1/2 bustina di lievito; 1 arancia; 200 gr di cioccolato fondente.
CREMA: 3 uova; 4 cucchiai di zucchero; 3 cucchiai di farina; 2 bicchieri di latte; 1 arancia; liquore.
BAGNA: 200 ml di acqua; 100 gr di zucchero; succo di arancia; liquore.
Cominciamo col preparare il pan di spagna, mescolando lo zucchero con la margarina ammorbidita, uniamo i tuorli, la buccia grattugiata dell'arancia, la farina setacciata, gli albumi montati a neve con un pizzico di sale ed infine il lievito setacciato; foderiamo una teglia (quadrata o rettangolare, come preferite) con della carta da forno, versiamo l'impasto ed infiliamo in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Nel mentre dedichiamoci alla farcia: in un pentolino sbattiamo le uova con lo zucchero muniti di una frusta, uniamo la farina, la buccia grattugiata dell'arancia e il succo della stessa, infine il latte, mescoliamo e trasferiamo sul fornello, spegnamo non appena la crema raggiunge l'ebollizione, uniamo il liquore e lasciamo intiepidire. Per lo sciroppo lasciamo bollire l'acqua con lo zucchero, il succo d'arancia e il liquore cointreau, se non lo avete potete impiegare anche il maraschino o altro liquore simile. Una volta raffreddata tagliamola a metà, inumidiamo la base con la bagna e spalmiamo la crema intiepidita, bagnamo anche l'altra metà e adagiamola sulla crema, nel frattempo avremo sciolto a bagnomaria il cioccolato con una noce di burro, stendiamolo con l'aiuto di una spatola ricoprendo interamente il dolce, con il cioccolato rimasto riempiamo una siringa per dolci dal becco sottile e formiamo sulla superficie le strisce a zig e zag tipiche della kinder fiesta, non ci resta che infilare in frigo la torta per farla rapprendere.